Cavedano

Cavedano pesci della riserva

Cavedano

Cavedano Pesci della Riserva

Nome dialettale : SQUAL

Nome scientifico : LEUCISCUS CEPHALUS (LINNAEUS, 1758)

Famiglia : CYPRINIDAE

Descrizione: CORPO SLANCIATO E RICOPERTO DI GROSSE SQUAME; IL CAPO APPUNTITO HA UNA BOCCA, IN POSIZIONE MEDIANA, PIUTTOSTO GRANDE. LA COLORAZIONE NON È DISTINTIVA VARIANDO TONALITÀ DI GRIGIO, BRUNO, VERDE, GIALLO E BLU SIA SUL DORSO CHE SUI FIANCHI

Habitat : VIVE SIA IN ACQUE CORRENTI CHE STAGNANTI ADATTANDOSI AD UN AMPIO SPETTRO DI CONDIZIONI IDROLOGICHE E MORFOLOGICHE, DALLE ACQUE FRESCHE E LIMPIDE A QUELLE FERME E RICCHE DI VEGETAZIONE DEI CANALI DI BONIFICA

Origini : AUTOCTONO

Distribuzione geografica: PALEARTICA

Presenza in Provincia : SPECIE ABBONDANTE

Rapporto con l’uomo : OGGETTO DI PESCA OCCASIONALE

Fattori limitanti specie : DEBOLE PREDAZIONE DEGLI UCCELLI ITTIOFAGI

Status della specie : BUONO

Riproduzione : DA MAGGIO A TUTTO GIUGNO DEPONENDO LE UOVA SU FONDALI GHIAIOSI ED ACQUE BASSE.

Curiosità : AD INIZIO SECOLO SUL FIUME SILE I PESCATORI CREAVANO DELLE AREE DI DEPOSIZIONE ARTIFICIALE PONENDO DI TRAVERSO SUL FONDO UNA TAVOLA DI UN METRO DI LARGHEZZA. SULLA BUCA CREATA DALLA CORRENTE VENIVANO DEPOSTI DEI SASSI GROSSOLANI CHE ATTIRAVANO I BRANCHI DI CAVEDANI IN FREGA.

Stato della specie : BUONO

Specie per la pesca : BUONO

Alimentazione : BENTHOS + PESCE E VEGETALE

Peso : 3 kg.

Lunghezza : 60 cm

Home

    • Categorie:Pesci della Riserva